Archeotreno Campania

Il 1 marzo in treno storico da Napoli Centrale a Ercolano, Pompei, Paestum, Ascea, Salerno, Pontecagnano e Sapri

L'Archeotreno Campania collega Napoli con le vicine aree archeologiche di Pompei e Paestum, entrambe dichiarate dall’UNESCO patrimoni mondiali dell’umanità.?

Il percorso del treno storico si snoda proprio lungo il litorale vesuviano: si parte da Napoli (il 1 marzo) alle 9.45 e dopo una breve fermata a Pietrarsa, sede del Museo Ferroviario Nazionale, l’Archeotreno raggiunge Pompei. Si prosegue poi per il Cilento, dove si farà tappa a Paestum, Ascea e Sapri per poi ripartire per Napoli, dove l’arrivo è previsto alle ore 19.35.

A bordo delle carrozze Centoporte e Corbellini (rispettivamente degli anni ’30 e ’50), i passeggeri potranno rivivere l'emozione di viaggiare su convogli antichi.


韩国a片-韩国三级电影-韩国三级在线看免费